M5S MAZARA: INTERROGAZIONE SITO INTERNET DEL COMUNE, ACCESSO CIVICO E TRASPARENZA

Ill. Sindaco Città di Mazara del Vallo

Ill. Presidente del Consiglio Città di Mazara del Vallo

 

 

INTERROGAZIONE risposta scritta

 

SITO INTERNET DEL COMUNE, ACCESSO CIVICO E TRASPARENZA

 

Con la presente interrogazione,

il sottoscritto Nicolò La Grutta, Consigliere comunale del Movimento 5 Stelle,

in virtù dell’art. 25 del vigente “regolamento sui lavori del Consiglio comunale”,

 

PREMESSO che

 

  • certamente per ogni amministrazione pubblica è rilevante ed importante rendere più agevole e semplice la partecipazione e collaborazione dei cittadini;

 

CONSIDERATO che

 

  • l’albo pretorio online e le pubblicazioni di determine, delibere e di tutti gli atti relativi alla PA rivestono particolare importanza, anche in termini di trasparenza e controllo delle e sulle varie azioni ed iniziative intraprese dal comune di Mazara del Vallo;

 

RILEVATO che

 

  • da diversi giorni, se da un lato viene aggiornata la sezione relativa alla pubblicazione entro i termini di legge degli estratti dei vari provvedimenti adottati, dall’altro la pubblicazione per esteso degli stessi nelle varie sezioni dell’albo pretorio online ha subito un inspiegabile stallo;
  • mentre fino a poco tempo fa erano facilmente consultabili sul sito istituzionale dell’ente le varie delibere, determine e ordinanze, recentemente si registra la mancata pubblicazione di diversi atti citati solo per estratto e la pubblicazione di provvedimenti adottati negli anni passati (dal 2011 in poi);

 

ATTESO che

 

  • la legge della regione siciliana n.11 /2015 introduce un nuovo obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet, ed in particolare all’art. 18 dispone che:

 

«Fermi restando gli obblighi di pubblicità e trasparenza previsti dalla disciplina statale, è fatto obbligo alle amministrazioni comunali, ai liberi Consorzi comunali nonché alle unioni di comuni, fatte salve le disposizioni a tutela della privacy, di pubblicare per estratto nei rispettivi siti internet, entro sette giorni dalla loro emanazione, tutti gli atti deliberativi adottati dalla giunta e dal consiglio e le determinazioni sindacali e dirigenziali nonché le ordinanze, ai fini di pubblicità notizia. Le delibere della giunta e del consiglio comunale rese immediatamente esecutive sono pubblicate entro tre giorni dall’approvazione. In caso di mancato rispetto dei suddetti termini l’atto è nullo.»

 

CONSIDERATO

 

  • il decreto legislativo n. 33/2013 che ha come obiettivo il coinvolgimento diretto dei cittadini nel miglioramento continuo della qualità delle informazioni on-line e dei servizi digitali, ed in particolare mira a rafforzare:

Trasparenza, Partecipazione e Accountability, in linea con i principi dell’OPEN GOVERNMENT;

 

CONSIDERATA

 

  • l’importanza che riveste il cosiddetto “accesso civico” e l’obbligo di pubblicazione derivante dalle innumerevoli normative stratificate nel corso degli ultimi anni, che garantiscono la trasparenza nella PA;

 

 

tutto ciò premesso e considerato,

 

interroga la S.V.

 

per sapere quali sono le azioni poste in essere al fine di superare la criticità in oggetto.

La trasparenza nella PA, l’obbligo della pubblicazione dei provvedimenti adottati e la possibilità di accedere agli atti amministrativi utilizzando il sito internet istituzionale del comune rivestono, nell’ambito dell’organizzazione dei servizi al cittadino, una importantissima forma di partecipazione civica e verifica dell’azione politico-amministrativa.

 

Certo di un solerte riscontro e di una efficace azione al fine di ottimizzare il servizio di cui sopra porgo distinti saluti.

 

 

Chiedo che mi venga data risposta scritta in ossequio alle tempistiche previste dal vigente regolamento del consiglio comunale senza alcuna omissione.

 

Mazara del Vallo

16 Settembre 2015

 

GLI ATTIVISTI DEL M5S MEETUP DI MAZARA DEL VALLO TP

Lascia un commento