M5S MAZARA: PRESENTA INTERROGAZIONE SUL DRAGAGGIO DEL FIUME MAZARO

(15 Ottobre 2014) Riceviamo e pubblichiamo integralmente la seguente interrogazione del consigliere comunale Nicolò La Grutta (M5S) riguardante il dragaggio del Fiume Mazaro.

INTERROGAZIONE(RISPOSTA SCRITTA URGENTE)DRAGAGGIO FIUME MAZARODESTINATARI

Al Presidente del Consiglio comunale; al Sindaco della citta di Mazara del Vallo; all’Assessore comunale competente per delega;

Il sottoscritto consigliere portavoce del M5S Nicolò La Grutta, ai sensi dell’art. 25 del Regolamento dei lavori consiliari,

PREMESSO che sono inderogabili e urgono interventi di dragaggio nel fiume Mazaro,

CONSIDERATO che il fiume Mazaro, ovvero il “porto canale” è da dragare perché quasi non più navigabile;

CONSIDERATE le proteste dei marittimi, che ormai da tempo attendono e sperano, che quest’opera sia compiuta nel più breve tempo possibile;

CONSIDERATO che già nel primo trimestre di quest’anno erano stati diramati comunicati stampa da cui si evinceva che

“il Commissario delegato per l’attuazione degli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico nella Regione Siciliana, Maurizio Croce ha dato esito positivo all’avvio dell’iter che porterà al primo stralcio di interventi di riqualificazione e dragaggio con un investimento iniziale di 2 milioni di euro.”

CONSIDERATO che, a quanto è dato sapere, erano state affidate al CNR le operazioni di analisi dei fanghi prelevati dal fondo del fiume al fine di ottenere l’autorizzazione allo smaltimento o in colmata o in discarica, a seconda dell’esito di tali analisi;

CONSIDERATO che nel mese di giugno sono stati effettuati i sondaggi che avrebbero consentito un responso definitivo affinchè si potesse completare il progetto esecutivo e subito dopo indire la gara d’appalto per l’individuazione della ditta esecutrice dei lavori per il dragaggio del fiume Mazaro;

Tutto ciò premesso e considerato,

Chiede

al Sig. Sindaco pro tempore, On. Nicolò Cristaldi ed al Sig. Assessore con delega all’Ambiente Vice Sindaco Silvano Bonanno di sapere:

1)     Se sono state ultimate le operazioni di analisi dei fanghi prelevati dal fondo del fiume propedeutiche ai lavori di dragaggio, e se è possibile rendere pubblico l’esito delle stesse;

2)     Notizie in merito all’ottenimento del finanziamento da parte del Ministero dell’Ambiente necessario per avviare i lavori in oggetto;

3)     Informazioni rispetto alla predisposizione del bando di gara per l’affidamento degli interventi che consentiranno al fiume Mazaro di tornare pienamente navigabile;

4)     Quali azioni le SS.VV. intendono mettere in campo al fine di iniziare e ultimare quanto prima i lavori di dragaggio del fiume Mazaro, lavori attesi da tanto tempo e, oramai, inderogabili.

Chiedo che mi venga data risposta scritta ed urgente in ossequio alle tempistiche previste dal vigente regolamento del Consiglio comunale senza alcuna omissione.

Porgo distinti saluti.

Con osservanza.

Mazara del Vallo

15 ottobre 2014

Firmato: Nicolò La Grutta

GLI ATTIVISTI M5S MAZARA

Lascia un commento