M5S MAZARA: COLPO GROSSO PER IL PORTO DI MAZARA

EMEND

M5S Mazara: Colpo grosso per il porto di Mazara!
3 milioni di euro per la manutenzione straordinaria di opere marittime nei porti

Da troppo tempo i cittadini mazaresi attendono che venga effettuata la manutenzione dei corpi illuminanti del porto, del piazzale G.B. Quinci, e della via Molo Caito.
Già l’anno scorso, gli attivisti del meetup del M5S di Mazara del Vallo abbiamo proposto, attraverso il portavoce in consiglio comunale Nicolò La Grutta un atto di indirizzo al fine di porre la dovuta attenzione e proporre soluzioni atte a ripristinare e mantenere la funzionalità dell’illuminazione pubblica nelle aree demaniali di competenza regionale.
In ambito regionale, il portavoce Sergio Tancredi ha più volte segnalato il malfunzionamento, e dunque la necessità di manutenzione, degli impianti di illuminazione presenti in piazzale “G. B. Quinci”, nelle zone limitrofe ai porti e al fiume Mazaro, e, comunque, in tutte le aree di competenza demaniale.
I malfunzionamenti agli impianti di illuminazione hanno causato disagi a tutti i cittadini e ai diversi settori produttivi della città (pesca, turismo, etc etc).

Nonostante le ripetute segnalazioni nelle sedi opportune, non veniva predisposto alcun intervento a causa della mancanza di fondi necessari alla relativa manutenzione.
Pertanto, si è deciso di presentare un apposito emendamento al bilancio regionale (primo firmatario Tancredi) con il quale rimpinguare adeguatamente il capitolo inerente le spese per l’esecuzione di opere pubbliche relative alla costruzione, al completamento, al miglioramento, alla riparazione, alla sistemazione ed alla manutenzione straordinaria di opere marittime nei porti di seconda categoria, seconda, terza e quarta classe.

“Nella seduta del 22 febbraio 2016 – dichiara il portavoce Sergio Tancredi- è stato approvato l’emendamento grazie al quale per i prossimi tre anni saranno disponibili un milione di euro all’anno per effettuare i lavori di manutenzione necessari all’illuminazione dei porti e delle aree demaniali siciliane.”

“Stanchi di sentirci rispondere che non vi sono abbastanza fondi per ripristinare l’illuminazione al porto, in via Molo Caito e in piazzale G. B. Quinci – dichiara La Grutta – su indicazione del locale meetup, ci siamo premurati di emendare la finanziaria regionale per rimpinguare l’apposito capitolo. Ora i soldi ci sono e non possono esserci più ne scuse ne rinvii!”

Auspichiamo che gli uffici del demanio predispongano celermente i sopralluoghi e gli interventi necessari.
Invitiamo inoltre l’amministrazione comunale mazarese ad adoperarsi in sinergia con i competenti uffici del genio civile di Trapani.
Mazara lì, 22 Febbraio 2016
Gli attivisti del MoVimento 5 stelle di Mazara del Vallo TP

Lascia un commento