M5S MAZARA: INTERROGAZIONE SU “INQUINAMENTO ACQUA MAZARA DEL VALLO”

Nicolò La Grutta
Consigliere comunale
Movimento 5 Stelle

Ill. Sindaco Città di Mazara del Vallo
Ill. Presidente del Consiglio Città di Mazara del Vallo

INTERROGAZIONE risposta scritta urgente
«INQUINAMENTO ACQUA MAZARA DEL VALLO»

Con la presente interrogazione,
il sottoscritto Nicolò La Grutta, Consigliere comunale del Movimento 5 Stelle,
in virtù dell’art. 25 del vigente «Regolamento sui lavori del consiglio comunale

PREMESSO che
nei giorni scorsi si sono apprese da un comunicato stampa di Legambiente, datato 20 Luglio 2016, dal titolo «Sicilia, depurazione ancora nel caos Su ventisei punti monitorati, ben 17 risultano “fortemente inquinati” Nel mirino foci di fiumi, scarichi e torrenti», notizie poco rassicuranti circa la qualità delle acque mazaresi alla foce del fiume Delia;

PRESO ATTO del fatto che
il monitoraggio effettuato da Goletta Verde certamente non può sostituirsi ai controlli ufficiali, né tantomeno può avere la pretesa di stabilire l’eventuale balneabilità dei tratti di mare monitorati, ma, comunque, può essere un punto di riferimento utile all’individuazione di problemi e di criticità al fine di ragionare sulle possibili soluzioni;

CONSIDERATO che
a quanto pare, mentre lo scorso anno i dati ed i valori delle analisi effettuate erano entro i limiti di legge, quest’anno dalle analisi microbiologiche si sarebbe rilevata la presenza di enterococchi intestinali e escherichia coli, sulle acque costiere e su quelle di transizione , ovvero in prossimità della foce del fiume Delia;

TUTTO CIO’ PREMESSO E CONSIDERATO

INTERROGA

la S.V. per sapere

1) Se dai dati ufficiali inerenti il monitoraggio della qualità dell’acqua effettuati nel tratto di mare in prossimità della foce del fiume Delia emergano le criticità segnalate nell’articolo pubblicato sul sito di Legambiente al seguente link

Monitoraggio Goletta Verde e Legambiente 2016

2) Se si intenda, qualora non vi siano dati ufficiali recenti inerenti la qualità delle acque in prossimità della foce del fiume Delia, procedere a richiedere agli organi competenti di effettuare un immediato monitoraggio delle stesse;

3) Che azioni si intende intraprendere, una volta appresi i dati ufficiali circa la qualità delle acque nella zona di cui sopra e la balneabilità delle stesse, al fine di tutelare la salute pubblica, o, viceversa, tutelare l’immagine della nostra città.

L’interrogante chiede risposta scritta urgente.

Con l’occasione porgo distinti saluti.

Mazara del Vallo
28/07/2016

Lascia un commento