M5S SICILIA: Emergenza rifiuti in crescita nel Trapanese. M5s: “Avviare una gestione ordinaria, non è più possibile correre dietro le emergenze”

Si è tenuta ieri  pomeriggio (11 Marzo 2015) l’audizione in commissione Ambiente all’Ars con oggetto l’emergenza rifiuti nel Trapanese e, quindi, la chiusura della discarica di Campobello di Mazara. Era presente anche il commissario di Belice Ambiente Sonia Alfano. “Cassonetti pieni e strade invase dai rifiuti, i cittadini sono ormai preda di una terribile emergenza sanitaria”. Questo quanto emerso dall’incontro di ieri richiesto dal deputato M5s Sergio Tancredi, che oggi affonda: “Bisogna predisporre un percorso che preveda una gestione ordinaria del servizio di raccolta e deposito rifiuti”. “Tutte le problematiche che stiamo vivendo nel nostro territorio – aggiunge Tancredi – sono figlie dell’incapacità politica di concertare un percorso virtuoso che passa dal controllo puntuale della società d’ambito, e della chiara volontà di alcuni di agire sempre in stato di emergenza, ovviamente più dispendioso di quello ordinario”. “Ed io pago – avrebbe detto Totò – perché tanto ci pensano i cittadini a pagare il ‘dazio’”. Il parlamentare M5s invita le amministrazioni degli 11 comuni soci della Ato Belice Ambiente a concertarsi nel controllo e nell’indirizzo di una gestione ordinaria, ormai indispensabile, del servizio.

M5S SICILIA

GLI ATTIVISTI DEL M5S MEETUP DI MAZARA

Lascia un commento