M5S MAZARA : INTERROGAZIONE MANUTENZIONE SEGNALETICA STRADALE

Ill. Sindaco Città di Mazara del Vallo

Ill. Presidente del Consiglio Città di Mazara del Vallo

INTERROGAZIONE risposta scritta

Manutenzione segnaletica stradale

Con la presente interrogazione,

il sottoscritto Nicolò La Grutta, Consigliere comunale del Movimento 5 Stelle,

in virtù dell’art. 25 del vigente “regolamento sui lavori del Consiglio comunale”,

PREMESSO che

  • La cura della segnaletica nelle città rende la misura del grado di rispetto e attenzione per la sicurezza dei cittadini ;

CONSIDERATO che

  • Già da diverso tempo la manutenzione e, dunque, il rifacimento delle linee di mezzeria delle vie cittadine, delle strisce pedonali e della segnaletica orizzontale in generale, non viene effettuata ;

  • nei giorni scorsi molti cittadini hanno segnalato la mancanza di segnaletica, palesando il grave pericolo in cui possono incorrere percorrendo le vie cittadine, sia nel centro che nelle zone periferiche;

CONSIDERATO che

  • l’art. 14 comma 1 del Codice della strada dispone che :

« Gli enti proprietari delle strade, allo scopo di garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione, provvedono:

a) alla manutenzione, gestione e pulizia delle strade, delle loro pertinenze e arredo, nonché delle attrezzature, impianti e servizi;

b) al controllo tecnico dell’efficienza delle strade e relative pertinenze;

c) alla apposizione e manutenzione della segnaletica prescritta.»

RILEVATO che

  • Il controllo tecnico della segnaletica previsto dagli artt. 37 e 38 del Codice della strada consiste nella delicata e costante azione che l’ente deve assicurare per mantenere a livello ottimale le condizioni di manutenzione e di efficienza della segnaletica stradale nella sua più ampia accezione: verticale, orizzontale, luminosa e complementare.

  • All’Ente proprietario, in forza delle richiamate norme del Codice e delle considerazioni che precedono, spetta la ricognizione di tutta la segnaletica esistente e del suo stato di manutenzione e di efficienza;

CONSIDERATO che

  • Sulla base dei criteri fissati dall’articolo 208, commi 2 e 4 del Codice della strada, gli Enti proprietari di strade, quali le Province e i Comuni, sono tenuti a determinare annualmente con delibera della giunta le quote dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie da destinare al miglioramento della circolazione sulle strade, al potenziamento e alla manutenzione della segnaletica stradale;

  • La carenza dei segnali stradali, la loro irregolare apposizione, nonché l’insufficiente stato di manutenzione comportano inevitabilmente responsabilità sia per la Pubblica Amministrazione che per i funzionari preposti allo specifico settore;

tutto ciò premesso e considerato,

interroga la S.V.

per sapere se è già stato posto in essere ogni atto utile e necessario al fine di provvedere in tempi celeri alla manutenzione e al ripristino della segnaletica stradale nelle strade comunali (strisce pedonali preesistenti, strisce pedonali in corrispondenza degli accessi per i disabili ai marciapiedi, linee di mezzeria, etc);

onde evitare che cittadini e turisti mettano a repentaglio la loro incolumità e si possano configurare motivi di risarcimento danni e debiti fuori bilancio.

Chiedo che mi venga data risposta scritta in ossequio alle tempistiche previste dal vigente regolamento del consiglio comunale senza alcuna omissione.

Mazara del Vallo

08 Settembre 2015

GLI ATTIVISTI DEL M5S MEETUP DI MAZARA DEL VALLO TP

Lascia un commento