MAZARA DEL VALLO, M5S, ISTITUITO TAVOLO TECNICO PER IL RILANCIO DELLA LINEA FERROVIARIA SICILIANA

sergio-tancredi1-400x215

(1 Luglio 2014) Ieri, presso il Palazzo D`Alì a Trapani, si è tenuto un tavolo di concertazione tra i rappresentanti dei Comuni della Provincia, un rappresentante dell’Airgest e due funzionari dell`Assessorato regionale infrastrutture.

Si sono confrontati, insieme ai deputati all’ARS del M5S Sergio Tancredi, Valentina Palmeri e Girolamo Fazio, sullo “storico” problema della linea ferrata sicula. Storico in quanto più del 70 % della rete ferroviaria siciliana è a binario unico e quasi la metà della stessa rete non è elettrificata.

Si è discusso sulle possibili soluzioni da poter adottare riguardo il potenziamento o l`eliminazione della linea ferrata. A seguito del colloquio si è giunti alla conclusione che è opportuno stipulare un documento congiunto tra i comuni presenti in modo da poter presentare all`assessorato regionale un progetto al riguardo.

Tuttavia i rappresentanti dell`assessorato regionale hanno manifestato la difficoltà economica della Regione nel sostenere l`eventuale progetto nella sua completezza.

Nonostante le difficoltà economiche è essenziale trovare un modo per sbloccare la situazione dei trasporti su rotaia in Sicilia, incentivarne lo sfruttamento per il commercio, più economico ed efficiente rispetto a quello su gomma; inoltre è emersa la volontà e l’impegno di limitare al minimo i disservizi causati ai cittadini dell’ intera Regione, soprattutto ai lavoratori pendolari, investendo sui territori e sulle reti locali che vantano linee ferrate risalenti al 1930.

Gli attivisti del MoVimento 5 stelle di Mazara del Vallo

Lascia un commento